PERMESSO DISABILI IN AUTO VALIDO ZTL TUTTA ITALIA

Dopo anni inutili battaglie, i furbetti dei pass disabili sono finalmente sconfitti. E gli stessi disabili avranno enormi vantaggi perché non saranno più costretti – come oggi – a comunicare in ogni comune italiano le proprie targhe, al fine di evitare sanzioni da quasi 100 euro comprese le spese di notifica. La svolta arriva dal […]

PERSONE CON DISABILITÀ E ANZIANI HANNO BISOGNI DIVERSI

Scellerata delibera della Regione Lombardia che non rispetta le persone disabili che vivono nei servizi residenziali Questa non è la Delibera di cui hanno bisogno le persone con fragilità che vivono nei servizi residenziali»: non usa mezzi termini la LEDHA (Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità, componente lombarda della FISH-Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), insieme […]

STOP ALL’ISOLAMENTO DELLE PERSONE CON DISABILITÀ NELLE STRUTTURE RESIDENZIALI

Diritti negati al tempo di Covid Il Garante nazionale dei diritti delle persone detenute o private della libertà personale ha avviato un’interlocuzione con tutti i Presidenti delle Regioni, per far sì che ogni eventuale situazione di confinamento delle persone con disabilità in strutture residenziali non si protragga ulteriormente. A tal proposito è stata ora inviata […]

PENSIONI INVALIDITÀ, ARRIVERÀ L’AUMENTO

Quanto vale il nuovo assegno Il Decreto del Consiglio dei Ministri di Agosto contiene un provvedimento che accoglie una sentenza della Corte di Cassazione riguardante le  pensioni di invalidità. L’Esecutivo ha più che raddoppiato l’assegno destinato agli invalidi civili dai 18 anni in su, accogliendo così le indicazioni della Corte. Si tratta di un deciso […]

GLI STATI GENERALI DELL’ECONOMIA, LA FISH E LE POLITICHE PER UN NUOVO WELFARE

La FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) ha partecipato nel giugno scorso agli Stati Generali dell’Economia promossi dal Governo nell’intento di delineare le strategie e le linee per il rilancio del Paese dopo la Fase 1 dell’emergenza coronavirus. Nei confronti di natura principalmente economica, infatti, l’Esecutivo ha voluto ascoltare anche le organizzazioni delle persone […]

VENEZIA, L’OVOVIA DI CALATRAVA: UNA VERGOGNA INFINITA

Finalmente smantellato questo monumento allo spreco, costato 2 milioni di euro Le persone disabili non l’hanno mai usata, d’estate al suo interno si raggiungevano i 50 gradi. Impiegava 20 minuti per l’attraversamento. Per smontarla 40 mila euro Finalmente smantellata l’ovovia sul ponte della Costituzione. Il ponte rappresentava il simbolo della discriminazione nei confronti delle persone […]

QUALCHE NOVITÀ SUL SERVIZIO DELLE FERROVIE DELLO STATO

Annunciati da RFI nuovi orari, maggiore preavviso e diverse modalità di erogazione dell’assistenza ai passeggeri con disabilità e mobilità ridotta in ottemperanza delle norme vigenti Le persone con disabilità e a mobilità ridotta che vogliono viaggiare con i treni italiani possono, come il solito, richiedere l’assistenza presso le Sale Blu, presenti nelle principali stazioni ferroviarie del Paese. Dopo […]

ISEE: CHE COS’È E A COSA SERVE

Per accedere a molti servizi sociali ed agevolazioni è necessario presentare l’Indicatore della situazione economica equivalente, la famigerata ISEE, che forse non tutti sanno cosa sia, come viene calcolata e a cosa serve CHE COS’È? L’ISEE, l’Indicatore della situazione economica equivalente, serve per valutare e confrontare la situazione economica delle famiglie che intendono richiedere una […]

UN 4 APRILE DIVERSO

Ma sempre a fianco delle persone con lesione midollare A causa della nota pandemia che ha colpito pesantemente anche l’Italia, la FAIP (Federazione Associazioni Italiane Paratetraplegici) non ha potuto promuovere iniziative pubbliche per la Giornata Nazionale della Persona con Lesione al Midollo Spinale che si celebra il 4 aprile di ogni anno. Pubblichiamo il seguente […]

PERCHÉ TUTTO CIÒ CHE RUOTA ATTORNO ALLA DISABILITÀ DEVE ESSERE, PER FORZA, RIDOTTO A TERAPIA?

  Perché tutto ciò che ruota attorno alla disabilità deve essere, per forza, ridotto a terapia? Arteterapia se si dipinge o scolpisce, ippoterapia se si vuole fare una passeggiata a cavallo, o terapia occupazionale se si “fa un giro per negozi”. Perché si portano i ragazzi “normodotati” a corsi di musica per sviluppare le loro […]

È LECITO ARROGARSI IL DIRITTO DI DECIDERE CHI PUÒ VIVERE E CHI NO TRA NORMODOTATI E PERSONE CON DISABILITÀ?

da considerazioni di Antonio Giuseppe Malafarina Inorridisco leggendo le notizie secondo cui alcuni Stati degli USA sceglierebbero di non curare le persone con diverse disabilità, per consentire la cura delle altre persone – o, peggio, in funzione del costo sociale in caso di necessità di cura per coronavirus. In molti, anche americani, si sono ribellati. […]

L’ASSISTENZA AI DISABILI NON È MAI SUBORDINATA ALLA DISPONIBILITÀ DI RISORSE PUBBLICHE

Asl veneta condannata al risarcimento per mancata assistenza Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 1/2020 ha aperto la strada a un principio innovativo, anche se già suggerito dalla Corte Costituzionale (sentenza 80/2010) e applicato dai Tar (ad esempio Tar Napoli, sentenza 5668/2019) per consentire l’assunzione anche in deroga a tempo determinato di insegnanti […]

COLF E BADANTI: CAMBIANO LE REGOLE

Il provvedimento riguarda le colf  le baby sitter e le badanti Avere una conoscenza di base della lingua italiana, aver partecipato a un corso di formazione nell’ultimo triennio di almeno 40 ore per il ruolo di colf e di almeno 64 ore per baby sitter e badanti e infine aver lavorato per almeno 12 mesi, anche […]

LEGGE DI BILANCIO E COLLEGATO FISCALE: NOVITA’SULLA DISABILITA’

Handylex.org, il sito che tratta problemi legati al mondo della disabilità e diretto da Carlo Giacobini ha recentemente fatto il punto  su ciò che la legge di bilancio 2020 e il collegato fiscale hanno introdotto in relazione ai cittadini con disabilità. Qui riassumiamo brevemente alcuni dei punti salienti dell’analisi di Handylex, della quale suggeriamo caldamente […]

UN COMUNE E UNA SOCIETÀ DI TRASPORTO CONDANNATI PER DISCRIMINAZIONE

Una persona disabile denuncia il Comune perché non poteva entrare autonomamente nel bus “Questa è una vittoria significativa che restituisce dignità al sottoscritto e a tutte quelle persone con disabilità motoria che, non potendo accedere ai mezzi di trasporto, vengono quotidianamente discriminate nella mia città“(Sabaudia ndr) commenta Fabrizio Ghiro sul provvedimento con il quale il […]

LA DRAMMATICA SOLITUDINE DEI CAREGIVER FAMILIARI

Una situazione che talvolta porta a compiere atti terribili come quello accaduto tempo fa nel Torinese Sul sito www.Superando.it è apparso un bellissimo articolo che parla dei caregiver familiari, cioè di quelle persone che si occupano di assistere un proprio congiunto – autosufficiente e non – con disabilità grave, al quale arrivano a volte dedicare tutta […]

SCADENZA VERBALE DI RICONOSCIMENTO DELL’HANDICAP GRAVE

in attesa degli accertamenti sanitari le agevolazioni si perdono? Prima di tutto è importante sapere  che lo stato di handicap, a seconda delle valutazioni effettuate dall’apposita commissione medica Asl, può essere soggetto a revisione. In pratica, la condizione di portatore di handicap in situazione di gravità può essere soggetta a nuove verifiche: se i requisiti […]

DONNE CON DISABILITA’: DUE SU TRE HANNO SUBITO UNA QUALCHE FORMA DI VIOLENZA

Su 519 donne intervistate, con differenti disabilità, sono ben 339 quelle che hanno subìto una qualche forma di violenza, ovvero il  65,3%: è forse questo il dato numerico più eclatante che emerge da un’indagine su tale fenomeno presentata a Roma dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), alla presenza di Vincenzo Falabella e Silvia Cutrera, presidente e vicepresidente di tale organizzazione, oltreché della ricercatrice Lucia […]

SI INSTALLI COMUNQUE L’ASCENSORE: UN’INTERESSANTE SENTENZA DELLA CASSAZIONE

Una sentenza certamente destinata a costituire un interessante precedente Il principio di solidarietà condominiale impone di facilitare l’eliminazione delle barriere architettoniche. Ne consegue, dunque, che un condomino con disabilità può installare l’ascensore esterno al fabbricato anche se riduce la veduta di alcuni e non rispetta le distanze dalle proprietà contigue. L’opera realizzata in tal modo deve pertanto ritenersi […]

UN’IMPORTANTE SENTENZA DELLA CASSAZIONE SULLE STRISCE BLU

«Condotta discriminatoria ai sensi della Legge 67/06»: questo ha stabilito l’importante Sentenza n. 24936 depositata il 7 ottobre scorso dalla Seconda Corte di Cassazione Civile, e destinata a creare un prezioso precedente giurisprudenziale. Il provvedimento ha rovesciato una precedente Sentenza della Corte d’Appello di Torino, accogliendo il ricorso di una persona con disabilità sostenuta dall’UTIM […]