PENSIONI INVALIDITÀ, ARRIVERÀ L’AUMENTO

Quanto vale il nuovo assegno Il Decreto del Consiglio dei Ministri di Agosto contiene un provvedimento che accoglie una sentenza della Corte di Cassazione riguardante le  pensioni di invalidità. L’Esecutivo ha più che raddoppiato l’assegno destinato agli invalidi civili dai 18 anni in su, accogliendo così le indicazioni della Corte. Si tratta di un deciso […]

GLI STATI GENERALI DELL’ECONOMIA, LA FISH E LE POLITICHE PER UN NUOVO WELFARE

La FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) ha partecipato nel giugno scorso agli Stati Generali dell’Economia promossi dal Governo nell’intento di delineare le strategie e le linee per il rilancio del Paese dopo la Fase 1 dell’emergenza coronavirus. Nei confronti di natura principalmente economica, infatti, l’Esecutivo ha voluto ascoltare anche le organizzazioni delle persone […]

IVA 4% DISABILI. SERVE LA LEGGE 104, INVALIDITÀ O ACCOMPAGNAMENTO? L’AGENZIA DELLE ENTRATE CHIARISCE

L’Agenzia delle Entrate ha risposto, in riferimento all’iva agevolata al 4% per acquisto auto disabili, all’interpello del papà di un minore con grave handicap mentale non in grado di compiere in autonomia gli atti quotidiani della vita, ma in grado di deambulare. IL QUESITO Il quesito era stato posto per una “incongruità” tra le due […]

ISEE: CHE COS’È E A COSA SERVE

Per accedere a molti servizi sociali ed agevolazioni è necessario presentare l’Indicatore della situazione economica equivalente, la famigerata ISEE, che forse non tutti sanno cosa sia, come viene calcolata e a cosa serve CHE COS’È? L’ISEE, l’Indicatore della situazione economica equivalente, serve per valutare e confrontare la situazione economica delle famiglie che intendono richiedere una […]

COME FARE DOMANDA DI INVALIDITÀ CIVILE

Entra a regime per tutti la sperimentazione che era stata avviata lo scorso dicembre L’INPS ha pubblicato, in data 20 marzo 2020, il messaggio n. 1275 che stabilisce come, per presentare domanda di invalidità civile, cecità e sordità per i soggetti di età compresa tra i 18 e i 67 anni, entri a regime per […]

L’ASSISTENZA AI DISABILI NON È MAI SUBORDINATA ALLA DISPONIBILITÀ DI RISORSE PUBBLICHE

Asl veneta condannata al risarcimento per mancata assistenza Il Consiglio di Stato con la sentenza n. 1/2020 ha aperto la strada a un principio innovativo, anche se già suggerito dalla Corte Costituzionale (sentenza 80/2010) e applicato dai Tar (ad esempio Tar Napoli, sentenza 5668/2019) per consentire l’assunzione anche in deroga a tempo determinato di insegnanti […]

COLF E BADANTI: CAMBIANO LE REGOLE

Il provvedimento riguarda le colf  le baby sitter e le badanti Avere una conoscenza di base della lingua italiana, aver partecipato a un corso di formazione nell’ultimo triennio di almeno 40 ore per il ruolo di colf e di almeno 64 ore per baby sitter e badanti e infine aver lavorato per almeno 12 mesi, anche […]

UN COMUNE E UNA SOCIETÀ DI TRASPORTO CONDANNATI PER DISCRIMINAZIONE

Una persona disabile denuncia il Comune perché non poteva entrare autonomamente nel bus “Questa è una vittoria significativa che restituisce dignità al sottoscritto e a tutte quelle persone con disabilità motoria che, non potendo accedere ai mezzi di trasporto, vengono quotidianamente discriminate nella mia città“(Sabaudia ndr) commenta Fabrizio Ghiro sul provvedimento con il quale il […]

FERMO AMMINISTRATIVO: L’AUTO DELLA PERSONA DISABILE È ESONERATA?

Quando non si pagano alcune cartelle esattoriali che sono state notificate regolarmente al debitore, l’Agente della Riscossione, dopo alcuni solleciti invia il temuto avviso che impone di saldare entro 30 giorni altrimenti procede con il fermo amministrativo sull’auto di proprietà. Ma l’auto della persona disabile riconosciuta dalla commissione medica dell’Asl è esentata da questa procedura […]

INTEROCEZIONE E RIABILITAZIONE NELLE LESIONI SPINALI

Quinto incontro dello Sci-European Platform for research into spinal cord injury di Valentina Moro Lo SCI-Research Group, il Gruppo Internazionale di Ricerca sulle Lesioni al Midollo Spinale di cui il GALM è stato cofondatore, è giunto al sesto anno di attività e ha realizzato nel novembre scorso, il suo quinto incontro di confronto e progettazione. […]

LA DRAMMATICA SOLITUDINE DEI CAREGIVER FAMILIARI

Una situazione che talvolta porta a compiere atti terribili come quello accaduto tempo fa nel Torinese Sul sito www.Superando.it è apparso un bellissimo articolo che parla dei caregiver familiari, cioè di quelle persone che si occupano di assistere un proprio congiunto – autosufficiente e non – con disabilità grave, al quale arrivano a volte dedicare tutta […]

SCADENZA VERBALE DI RICONOSCIMENTO DELL’HANDICAP GRAVE

in attesa degli accertamenti sanitari le agevolazioni si perdono? Prima di tutto è importante sapere  che lo stato di handicap, a seconda delle valutazioni effettuate dall’apposita commissione medica Asl, può essere soggetto a revisione. In pratica, la condizione di portatore di handicap in situazione di gravità può essere soggetta a nuove verifiche: se i requisiti […]

UN’IMPORTANTE SENTENZA DELLA CASSAZIONE SULLE STRISCE BLU

«Condotta discriminatoria ai sensi della Legge 67/06»: questo ha stabilito l’importante Sentenza n. 24936 depositata il 7 ottobre scorso dalla Seconda Corte di Cassazione Civile, e destinata a creare un prezioso precedente giurisprudenziale. Il provvedimento ha rovesciato una precedente Sentenza della Corte d’Appello di Torino, accogliendo il ricorso di una persona con disabilità sostenuta dall’UTIM […]

RICORSO INDENNITA’ ACCOMPAGNAMENTO

Accertamento tecnico preventivo contro rigetto verbale Inps che nega l’accompagnamento: modello dell’atto giudiziario e istruzioni per il giudizio Non sono poche le situazioni in cui il cittadino con un grave handicap – fisico o psichico – si trova a vedersi rifiutare la domanda per l’indennità di accompagnamento. Questo perché il semplice riconoscimento dell’invalidità non implica […]

LA CASSAZIONE CHIARISCE I LIMITI DEI PERMESSI PER ASSISTERE UN FAMILIARE CON DISABILITA’

I limiti per poter richiedere il trasferimento Come noto, la cd. “Legge 104” permette ai lavoratori subordinati che assistono un familiare disabile di poter richiedere il trasferimento in una sede di lavoro più vicina alla propria abitazione. Ciò al fine di fornire al meglio le cure di cui ha bisogno la persona portatrice di handicap. […]

LEGGE 104/92: IVA RIDOTTA PER L’ACQUISTO DI ELETTRODOMESTICI

Tutto ciò che c’è da sapere per ottenere questo beneficio economico La domanda è questa : un soggetto che presenta grave limitazione dell’autonomia deambulatoria, attestata da apposito verbale di accertamento dell’handicap grave, ai sensi dell’art. 3, co. 3, della Legge 104 può usufruire dell’acquisto agevolato di elettrodomestici, cioè dell’Iva agevolata al 4 per cento e […]

COME IMPUGNARE IL VERBALE DELLA COMMISSIONE MEDICA ASL

COME IMPUGNARE IL VERBALE DELLA COMMISSIONE MEDICA ASL IN CASO DI MANCATO RICONOSCIMENTO DELL’HANDICAP IN SITUAZIONE DI GRAVITÀ Nonostante le cattive condizioni di salute, ad alcuni non viene riconosciuto alcun handicap dall’apposita commissione medica Asl che, quindi non puoi avere accesso alle agevolazioni della Legge 104? In tal caso nel verbale dovrebbe apparire la dicitura: […]

3 DICEMBRE: L’OCCASIONE PER TORNARE A CHIEDERE IMPEGNI E REALIZZAZIONI CONCRETE

incontro delle Federazioni FISH e FAND con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte «Oltre a registrare il fatto che tutte le richieste avanzate dalle nostre Federazioni sono state accolte, abbiamo riscontrato anche una costruttiva disponibilità alla collaborazione che ci permetterà di metterci al lavoro già da domani assieme alla Presidenza del Consiglio, per dare corpo […]

CODICI IATA PER CHI VOLA IN SEDIA A ROTELLE

Impariamo a conoscere le sigle che inquadrano il nostro caso Il codice aeroportuale IATA è un codice di tre lettere che viene attribuito ai diversi aeroporti in tutto il mondo dalla IATA (International Air Transport Association, Associazione Internazionale del Trasporto Aereo). I codici aeroportuali IATA sono pubblicati ogni tre anni sulla IATA Airline Coings Directory. […]

LA CARROZZINA COME UN BAGAGLIO QUALSIASI? MA SCHERZIAMO!

Il caso all’aeroporto di Napoli. Condannata la compagnia aerea Ci aveva provato, Easyjet , a far passare una carrozzina per un bagaglio come gli altri, cercando in tal modo di evitare una condanna più pesante, ma il Giudice di Pace le ha dato seccamente torto, condannando la compagnia aerea a risarcire una persona con disabilità […]