Una meta turistica sempre più gradita alle persone con disabilità motoria

Nel dicembre scorso per la prima volta sono andata alle Canarie, nell’isola Tenerife e precisamente ad Arona, Playa Los Cristianos. Il paesaggio è molto bello, verde, con palme, banani, ficus benjamin che crescono ovunque… spiagge ovviamente laviche e quindi nere e rocciose in quanto create dall’eruzione del Vulcano Teide che ha appunto diviso Tenerife dall’altra isola, la Gran Canaria.

Mi trovavo a sud-ovest di Tenerife, la parte più calda e riparata. La parte Nord essendo più ventilata è anche un po’ più fredda e meno arida, infatti il paesaggio cambia, come ho notato facendo un piccolo giro turistico. A nord si trova anche la laguna che è Parco Naturale. Come dicevo, ero a Los Cristianos, un posto dove tutto è stato fatto e organizzato a misura di persone disabili e anziane. Strade, marciapiedi, locali, negozi, spiagge sono tutte prive di scalini od ostacoli di altro genere, in qualsiasi posto si decida di andare in questa zona lo si può fare tranquillamente sia con carrozzine a mano che con quelle elettriche. Scooter per persone con disabilità motorie poi si possono benissimo noleggiare ovunque. Inoltre a Playa Las Americas un lungo scivolo dalla strada porta alla spiaggia, completamente attrezzata, con bagni e docce per disabili, ove è stata portata sabbia dal deserto ed installata una grandissima pedana di legno, con tettoia, sulla quale ci si può muovere liberamente con motorette e carrozzine.

Sono anche presenti alcuni volontari con sollevatori e sedie job per aiutare chi vuole fare il bagno nell’oceano. Sono persone meravigliose, con una pazienza infinita, e disponibilissime. Sono rimasta veramente stupita! È la prima volta che vedo una cosa del genere! Ci sono anche taxi attrezzati. Quando si prenotano è necessario far presente il nostro problema e il taxi arriva con gli autisti disponibili a dare una mano se necessario. Gli alberghi sono quasi tutti fruibili con camere attrezzate anche per persone con disabilità. Io ho alloggiato allo Zentral Center Hotel, a cinque minuti dalle spiagge. In conclusione tutto perfetto per me. Sono stata veramente affascinata anche dalla gentilezza ed attenzione della gente del posto.

Annalisa Canevaro